So’ Bio Etic – Argan – Acqua Micellare Antiage



Recensione d’uso:
Ci sono prodotti che mi incuriosiscono da quando escono in commercio e che non mi danno pace fin quando non sono riuscita a provarli. E’ il caso dell’Acqua Micellare Argan di So’ Bio Etic che ho corteggiato a lungo e che alla fine, ormai stremata, ho acquistato ad agosto di quest’anno presso La Bottega Color Cannella di Ostia Lido (Rm). Di questo brand ho già provato diverse referenze e qualora vi interessi saperne di più, vi invito a seguire questo link. Troverete anche la recensione di un’altra acqua micellare, quella per pelli sensibili alla Calendula.
Il packaging dell’Acqua Micellare Argan di So’ Bio Etic riprende quello delle altre varianti e consiste in un maxi flacone da ben 500 ml di prodotto con tappo color oro ed una graziosa etichetta esplicativa.
Come dice il nome stesso, la texture del prodotto è liquida e completamente incolore. La profumazione è vagamente floreale ed al mio naso molto gradevole. 
Uso l’Acqua Micellare Argan di So’ Bio Etic su un dischetto di cotone tramite il quale vado a struccare primariamente gli occhi. Lì il prodotto si comporta bene, soprattutto se non ho su troppi strati di make up mentre è un pochino più lento qualora io indossi primer, eyeliner ed ombretti waterproof. Tuttavia devo dire che mi ha stupito: magari non lo fa nell’immediato come succede con gli oli, ma è indubbio che ad una seconda passata io riesca poi a togliere tutto, senza eccessivi sforzi e senza dover strofinare troppo.
Anche sul viso non mi lascia delusa e pure lì l’Acqua Micellare Argan di So’ Bio Etic strucca tutto senza lasciare eccessivi residui. A questo punto non mi resta altro da fare che passare un gel detergente con cui rimuovere eventuali tracce. Desidero precisare che questo è un passaggio che non salto quasi mai, a prescindere dallo struccante che utilizzo. Mi sento più sicura e pulita nel fare l’ultimo passaggio con un gel ma qualora sia fuori casa, quest’acqua micellare assolve piuttosto bene i suoi compiti anche da sola.
Risciacquo bene il viso, tampono con un asciugamano, applico il tonico e sono a posto.
L’inci contiene il 99 % di sostanze naturali di cui un 1% di sostanze derivanti da agricoltura biologica, tra cui proprio l’olio di argan che dà il nome al prodotto. Per il resto abbiamo: acqua, acqua distillata di camomilla, glicerina, profumo, acido ialuronico e poco altro. Nel complesso trovo che sia una formula delicata e funzionale al tempo stesso.
Per quanto riguarda, invece, la dicitura “antiage” non mi pronuncio. Dubito che possa realmente funzionare come un’antietà.
In conclusione, quel che più mi piace dell’Acqua Micellare Argan di So’ Bio Etic, oltre alla divina profumazione, è la sua delicatezza in zona oculare. Non brucia gli occhi, non li irrita né li arrossa.
Altro aspetto molto apprezzato è che trattandosi di una sostanza acquosa si fa presto ad impregnarne un dischetto e questo si traduce in una lunga durata del prodotto, che non è di quelli che si esauriscono in fretta. Apprezzo molto anche la scelta del maxi flacone da 500 ml. 

DOVE SI ACQUISTA: online in diversi e-commerce tra cui Ecocose e Primobio
LUOGO DI PRODUZIONE: Francia
PAO: 6 mesi
QUANTITA’: 500 ml
PREZZO: 9,90 €.